SEDI DELLA SEZIONE ARI DI NAPOLI

La Sezione ARI di Napoli, fondata il 12 marzo 1949 nell'abitazione di Fulvio La Nave I1AMI, in via Palizzi 24/A, ebbe la sua prima sede in quell'abitazione.
Negli anni 1949/50, l'attività ordinaria, limitate alle funzioni di presidenza e segreteria, si svolgeva presso la sede napoletana della CGE, in via S. Aspreno 13, presso il Direttore Ing. Luigi Gandini, Presidente della Sezione, e talvolta nell'abitazione del segretario Dott. Maurizio Grassi I1AZB.
Nel 1951 il socio Ing. Giacomo Giuliani metteva a disposizione della Sezione, per tutte le attività, la sede dell'Istituto Professionale privato " Gugliemo Marconi ", di sua proprietà in via Roma 148 ( palazzo dei Regi Ministeri Borbonici ).
Tale Istituto trasferiva la sua sede in via Santa Lucia 34 nel 1952. La sede della Sezione rimaneva presso l' Istituto Marconi fino al 1964.
Negli anni 1965/66/67 la Sezione era ospitata dall' Istituto Professionale Bernini.
Nel 1968 l' Ing. Salvatore Palumbo metteva a disposizione della Sezione un vasto locale terraneo nel palazzo Partanna, in piazza dei Martiri.
Nel 1970 era il socio Carlo Sorvillo I1KCS, a dare alloggio alla Sezione nella sua abitazione al Parco Margherita.
Nella seconda metà del 1970 e nel 1971 la Sezione era ospitata presso una associazione di Scaut, nell'edificio inferiore della funicolare di Chiaia.
Nel 1971 l 'Ing. Luciano De gregorio, I1LDL, incontratosi con I8REK, gli rivelava di essere stato presente in una assemblea svoltasi nel 1968 nel salone dell' Opera "Don Orione" nel corso del quale I8REK, che era stato componente della Commissione Esaminatrice nell'ultima sessione di esami per l'ottenimento della Patente di Radiooperatore, parlava di un ingegnere De Gregorio, costruttore, candidato fra i tabti, per il quale si era molto interessato l' Ing. Lamberti, direttore del CIRCOSTEL.
I8REK proseguiva il suo dire sperando che l' Ing. De Gregorio potesse, in qualcuno degli edifici di sua costruzione, ricavare una sede permanente per la Sezione ARI di napoli, costretta a peregrinare mendicando ospitalità un pò dappertutto.

 

 
Copyright © - 2010 Sezione ARI Napoli - Tutti i diritti riservati - Sito curato da Oreste ik8urc